Da emigrati a turisti di ritorno: un software per intercettare gli italiani

Da emigrati a turisti di ritorno: un software per intercettare gli italiani

La Cim - Confederazione degli italiani nel mondo intende incrementare l’attenzione verso il cosiddetto "turismo di ritorno", cioè i tanti cittadini d’origine italiana sparsi per il mondo che fanno ritorno nel Belpaese soprattutto a caccia di radici e di emozioni.

Nel corso dell’ultima riunione dell’esecutivo, al manager Igino Ceremigna è stato affidato il compito di approfondire la tematica e in particolare le informazioni sulla rilevante quota di oriundi italiani tra i turisti che visitano il nostro Paese. Un’esigenza ormai impellente in virtù non solo dei tanti tour operator d’origine italiana residenti all’estero e vicini alla confederazione, ma anche delle numerose strutture ricettive italiane che si sono rivolte alla Cim per intercettare tali flussi. Tra queste, la maggior parte è concentrata nel Mezzogiorno, in particolare lungo la costa tirrenica della Calabria e della Basilicata e nel Salento. Per il Molise, la Cim sta per attuare una convenzione con il suggestivo Borgo Tufi di Castel del Giudice, in provincia di Isernia. Per il Lazio le strutture turistiche sono ubicate a Fondi, in provincia di Latina.
Nella riunione dell’esecutivo è emersa la proposta di attivare un software gestionale di booking per ottimizzare i servizi, con specifica attenzione alla platea degli oriundi italiani, un bacino di almeno 60 milioni di potenziali clienti.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

La 'pulsantiera intelligente' made in Gorizia su 30 treni della California

La tecnologia goriziana conquista gli Stati Uniti. Ermetris , azienda di Gorizia specializzata nelle soluzioni innovative per il settore ferroviario...
Treni, Italo agli americani di Gip e commesse Usa per la 'pulsantiera intelligente' goriziana

Treni, Italo agli americani di Gip

Italo-Ntv diventa americana per 1,980 miliardi di euro. Gli azionisti dell'unica compagnia privata in Europa dei treni ad alta velocità, hanno...
L’ambasciatore d’Italia in Alabama per collaborazioni industriali

L’ambasciatore d’Italia in Alabama per collaborazioni industriali

L'Ambasciatore d'Italia negli Stati Uniti, Armando Varricchio, ha compiuto una visita nello Stato dell'Alabama dove ha incontrato il Governatore,...
Il Made in Italy ora passa dai Distretti del cibo

Il Made in Italy ora passa dai Distretti del cibo

Si è tenuta a Bergamo la presentazione nazionale dei “Distretti del cibo” , un nuovo strumento previsto dalla legge di bilancio per garantire...
Marketing del Made in Italy, 300 borse di studio della Fondazione Italia-Usa

Marketing del Made in Italy, 300 borse di studio della Fondazione Italia-Usa

La Fondazione Italia USA ha stabilito di erogare 300 borse di studio per la fruizione del master " Global marketing, comunicazione e made in Italy "...

Weekly in Italian

Recent Issues