Eat, Drink, & Be Italian – The Week of Italian Cuisine in San Francisco

Michelin Star Chef Accursio Craparo and Chef Michael Tusk of Quince restaurant receive the appreciation of the Accademia Italiana della Cucina of San Francisco from President Claudio Tarchi & the Italian Consul General.. Photo: San Francisco Italian Consulate

This November, as the traditional American Thanksgiving Day approached, the San Francisco Bay Area was pleased to host the La Settimana della Cucina Italiana, Week of Italian Cuisine, for a second year. From November 13th through the 19th, special Italian menus were offered at 18 restaurants certified by the Accademia Italiana della Cucina (Italian Academy of Cuisine) San Francisco Chapter (authentic recipes, quality and freshness of Italian ingredients and products).

Michelin Star Chef Accursio Craparo feeds Consul General Lorenzo Ortona. Photo: San Francisco Italian Consulate

The week’s events brought the history of the culinary excellence and the best traditions of Northern and Southern Italy, the territory of Mantova and the Region of Sicily. The culinary secrets of Sicily, such as its arancini, fish delicacies and pistacchi, were among the delights featured by participating restaurants.  

During the week, San Francisco welcomed two special guest chefs – Michelin starred Accursio Craparo from Modica in Sicily, and Eleonora de Marchi, a classically trained chef from Mantova.

Michelin Star Chef Accursio Craparo

Tradition and innovation in Sicilian cooking-acclaimed Chef Accursio Craparo brought to San Francisco the magnificent originality of his Michelin-starred restaurant in Modica (Sicily), where he achieved fame by combining tradition and innovation. Let your imagination run free and envision the miraculous creations with such ingredients as fennel, saffron, sea urchins, and prickly pear. Accursio Ristorante has just been appointed by Il Golosario - GattiMassobrio as “La migliore tavola dell’anno.”

The Week of Italian Cuisine included an exclusive dinner at Villa Taverna Club in San Francisco. Chef Eleonora De Marchi from Mantova crafted a menu joined by Villa Taverna’s executive chef, Josh Heiskell.  

Chef Eleonora de Marchi, il console generale Lorenzo Ortona e lo chef stellato Michelin Accursio Craparo

Food blogger and educator Viola Buitoni  and Chef Eleonora De Marchi presented a tasting  of the food of East Lombardy at the Italian Cultural Institute in San Francisco. 

Michelin Star Chef Accursio Capraro, from Accursio Ristorante in Sicily, offered a cooking demonstration at A16 Restaurant with a special Sicilian menu.

Chef Eleonora De Marchi offered a cooking demonstration at Donato Enoteca in Redwood City, with a special East Lombardy menu. 

Michelin Star Chef Accursio Craparo and Chef Michael Tusk of Quince restaurant receive the appreciation of the Accademia Italiana della Cucina of San Francisco from President Claudio Tarchi & the Italian Consul General.. Photo: San Francisco Italian Consulate

Chef Accursio Capraro, together with renowned Bay Area chef, Michael Tusk, prepared an outstanding Sicilian menu for lunch at Restaurant Quince in San Francisco

Italian Consul General in San Francisco, Lorenzo Ortona, mentioned how thrilled he was to see the enthusiastic participation of so many San Franciscans to the week, their passion for Italian culinary traditions and their desire to learn more about the different culinary practices and products. “This week of events in the Bay Area was important to showcase the value and quality of original Italian products, sustainability and cultural heritage of Italian food, exposing the very refined public of San Francisco and surroundings to different traditions of Italy and territories not always known to the greater public. The week was a great opportunity to build new bridges between different Italian territories and the Bay Area. We thank all the chefs who help promote eating well - and eating Italian - not only this week but every day.” 

Background to the Week of Italian Cuisine begins with the city of Mantova and its surrounding region, East Lombardy, being selected by the International Institute of Gastronomy, Culture,  Arts and Tourism, as the 2017 European Capital of Gastronomy. Once the seat of the powerful Gonzaga Dukes, Mantova enjoys a unique position between the delicate flavors of Lake Garda to the north, and the hearty inspirations of Emilia Romagna to the south. 

According the Italian Ministry of Foreign Affairs, the World Week of Italian Cuisine reaches its second edition with the aim of promoting Italian culinary traditions and food-and-wine connoisseurship as a distinctive trait of Italian identity and culture. In the USA the second edition takes place under the sign of quality, sustainability, culture, food security, the right to food, education, identity, territory, and biodiversity. Another objective of the Week is to enhance tourist destinations, territories, culinary art itineraries and the Mediterranean Diet, one of the elements that make Italy the healthiest Country in the world. 

Conferences, tastings, gala dinners, cooking courses, concerts and exhibitions animated embassies, consulates, Italian Culture Institutes and other selected locations in every participating country throughout the week. Hundreds of Italian restaurants staged special menus showcasing the best of Italian gastronomy.

Going above and beyond the traditional American Thanksgiving, November’s Week of Italian Cuisine adds a uniquely Italian flare to the usual festivities. Leave it to the San Francisco Bay Area to create a new tradition. The Week of Italian Cuisine could become a unique and cherished addition to the Thanksgiving month of November. 

A portion of the proceeds from meals prepared for the week of Italian Cuisine in San Francisco will be donated in support of the Northern California fires victims. 

The Week of Italian Cuisine program was made possible thanks to the joint cooperation of Italy’s Ministry of Foreign Affairs & International Cooperation, the Italian Ministry of Agricultural Policies, the Consulate General of Italy, the Italian Cultural Institute in San Francisco and the Accademia Italiana della Cucina in San Francisco. The Week of Italian Cuisine website is at http://weekofitaliancuisineinsf.org. 
 

Questo novembre, mentre si avvicinava il tradizionale Giorno del Ringraziamento americano, la San Francisco Bay Area è stata lieta di ospitare, per il secondo anno, la Settimana della cucina italiana. Dal 13 al 19 novembre, sono stati offerti speciali menù italiani in 18 ristoranti certificati dall'Accademia Italiana della Cucina, sezione di San Francisco (ricette autentiche, qualità e freschezza degli ingredienti e dei prodotti italiani).  

Gli eventi della settimana hanno portato la storia dell'eccellenza culinaria e le migliori tradizioni del Nord e del Sud Italia, dal territorio di Mantova e dalla regione Sicilia. I segreti culinari della Sicilia, come i suoi arancini, le specialità di pesce e i pistacchi, sono state tra le delizie offerte dai ristoranti partecipanti.

Durante la settimana, San Francisco ha dato il benvenuto a due speciali cuochi ospiti: la stella Michelin Accursio Craparo di Modica, in Sicilia, ed Eleonora De Marchi, chef mantovana di formazione classica.  

Tradizione e innovazione con lo chef Accursio Craparo, dell’acclamata cucina siciliana, hanno portato a San Francisco la magnifica originalità del suo ristorante da stella Michelin a Modica (Sicilia), dove ha raggiunto la fama proprio combinando tradizione e innovazione. Lasciate correre liberamente la vostra immaginazione e immaginate creazioni miracolose con ingredienti come finocchio, zafferano, ricci di mare e fico d'india. Accursio Ristorante è stato appena nominato da Il Golosario - GattiMassobrio come "La migliore tavola dell'anno".

La Settimana della cucina italiana ha incluso una cena esclusiva a Villa Taverna Club di San Francisco. Lo chef Eleonora De Marchi di Mantova ha creato un menù con lo chef esecutivo di Villa Taverna, Josh Heiskell.

La food blogger ed educatrice alimentare Viola Buitoni e lo chef Eleonora De Marchi hanno presentato una degustazione di cibo della Lombardia orientale presso l'Istituto Italiano di Cultura a San Francisco.  

Lo chef con la stella Michelin Accursio Capraro, di Accursio Ristorante in Sicilia, ha offerto una dimostrazione culinaria all'A16 Restaurant con uno speciale menù siciliano.  

Lo chef Eleonora De Marchi ha offerto una dimostrazione di cucina presso Donato Enoteca a Redwood City, con uno speciale menù della Lombardia orientale.  

Lo chef Accursio Capraro, insieme al rinomato chef della Bay Area, Michael Tusk, ha preparato un eccellente menù siciliano per pranzo al Ristorante Quince di San Francisco.  

Il Console Generale d'Italia a San Francisco, Lorenzo Ortona, ha detto quanto sia stato elettrizzato dal vedere la partecipazione entusiastica di tanti abitanti di San Francisco alla Settimana della cucina, la loro passione per le tradizioni culinarie italiane e il loro desiderio di conoscere meglio le diverse pratiche e i prodotti culinari. "Questa settimana di eventi nella Bay Area è stata importante per mostrare il valore e la qualità dei prodotti italiani originali, la sostenibilità e il patrimonio culturale del cibo italiano, esponendo il raffinato pubblico di San Francisco e dintorni a diverse tradizioni d'Italia e a territori non sempre conosciuti al grande pubblico. La Settimana è stata una grande opportunità per costruire nuovi ponti tra i diversi territori italiani e la Bay Area. Ringraziamo tutti gli chef che aiutano a promuovere il mangiare bene - e il mangiare italiano - non solo in questa Settimana ma tutti i giorni".

A far da sfondo alla Settimana della cucina italiana la città di Mantova e la regione circostante, la Lombardia orientale, selezionata dall'Istituto internazionale di gastronomia, cultura, arte e turismo, quale Capitale europea della gastronomia 2017. Un tempo sede dei potenti duchi Gonzaga, Mantova gode di una posizione unica tra i delicati sapori del Lago di Garda a nord, e le generose ispirazioni dell'Emilia Romagna a sud.  

Secondo il ministero italiano degli Affari Esteri, la Settimana mondiale della cucina italiana è arrivata alla sua seconda edizione con lo scopo di promuovere le tradizioni culinarie italiane e la cultura enogastronomica come tratto distintivo dell'identità e della cultura italiana. Negli Stati Uniti la seconda edizione si svolge sotto il segno della qualità, della sostenibilità, della cultura, della sicurezza alimentare, del diritto al cibo, dell’educazione, dell’identità, del territorio e della biodiversità. Un altro obiettivo della Settimana è valorizzare le destinazioni turistiche, i territori, gli itinerari dell’arte culinaria e la dieta mediterranea, uno degli elementi che rendono l'Italia il Paese più sano del mondo.

Conferenze, degustazioni, cene di gala, corsi di cucina, concerti e mostre animate, Ambasciate, Consolati, Istituti di cultura italiana e altre località selezionate in ogni Paese partecipante per tutta la Settimana. Centinaia di ristoranti italiani hanno messo in scena speciali menù che hanno mostrato il meglio della gastronomia italiana.  

Andando al di là del tradizionale Ringraziamento americano, la Settimana della cucina italiana di novembre aggiunge un tocco italiano unico alle solite festività. Rimanga alla Bay Area di San Francisco per creare una nuova tradizione. La Settimana della cucina italiana potrebbe diventare un'aggiunta unica e apprezzata per novembre, il mese del Ringraziamento.  
Una parte dei proventi dei pasti preparati per la Settimana di cucina italiana a San Francisco sarà donata a sostegno delle vittime degli incendi della California del Nord.

Il programma della Settimana della cucina Italiana è stato reso possibile grazie alla cooperazione congiunta del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, del ministero delle Politiche Agricole, del Consolato Generale d'Italia, dell'Istituto Italiano di Cultura di San Francisco e dell'Accademia Italiana della Cucina a San Francisco. Il sito web della Settimana della cucina italiana è disponibile su http://weekofitaliancuisine-insf.org.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Italian fashion helps victims of Northern California fires

On Saturday, October 14, 2017, San Francisco’s Museo Italo Americano hosted a fundraising event organized by Isabella Weiss di Valbranca and...

CIAO – Coalition of Italian American Organizations

On September 20th, 2017, history was made in San Francisco’s North Beach District when the San Francisco Italian Athletic Club (SFIAC) hosted the...

San Francisco’s Italian bookstores - past and present

In 1880 George Cavalli established the Libreria Italiana and Cavalli Book Store on Stockton Street in San Francisco’s Little Italy. The shop became...

Valerio Ruiz’s Docu-Film on Lina Wertmüller’s Talent and Story at Cinema Italia this September

The life and the career of Lina Wertmüller come to San Francisco on September 23 thanks to Cinema Italia. The Festival, which had the first 2017’s...

Commendatore Lido Cantarutti - Father of the Marin Italian Film Festival

Many people look forward to the fall months of September, October, and November. With them come cool breezes and milder temperatures. But the San...

Weekly in Italian

Recent Issues