Due universitari italiani alla 72° Assemblea Generale Onu con la delegazione diplomatica nazionale

Due universitari italiani alla 72° Assemblea Generale Onu con la delegazione diplomatica nazionale

Anche l'Italia da quest’anno partecipa allo United Nations Youth Delegate Programme (UNYDP), che consentirà a due giovani italiani di prendere parte nei prossimi giorni alla 72ma Assemblea Generale ONU. Il programma delle Nazioni Unite prevede infatti l’inclusione di giovani presso le missioni diplomatiche nazionali all’ONU ed è attivo in 38 paesi.

In Italia, lo UNYDP è promosso e organizzato dalla Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) in collaborazione con il Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale (MAECI) e il World Federation of the United Nations Associations (WFUNA).

“Una grande opportunità per i giovani italiani ma anche per l’Italia che, dimostrandosi all’avanguardia nell’implementazione delle politiche delle Nazioni Unite sui giovani conferma il dinamismo e la responsabilità del nostro paese all’interno del sistema ONU”, dichiara il Presidente della SIOI ed ex Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini.

I Delegati giovanili italiani selezionati per questa prima edizione del programma sono Giuseppina De Marco e Tommaso Murè, due talentuosi studenti universitari provenienti dall’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e dall’Università Roma Tre, partners del Programma insieme a Leonardo Spa.

Il mandato dei "Delegati giovanili" è rappresentare le istanze e le idee dei giovani italiani in ambito internazionale, partecipando ai processi decisionali e ricoprendo il ruolo di ambasciatori delle questioni giovanili durante i lavori della Terza Commissione della 72ma Assemblea Generale ONU, affiancando la delegazione diplomatica ufficiale.

Al loro rientro in Italia, Giuseppina e Tommaso incontreranno studenti di scuole superiori e università, rappresentanti di organizzazioni giovanili e studentesche per condividere la propria esperienza, promuovere le attività e il sistema ONU e presentare il Programma Delegato giovanile 2018/2019.

Receive More Stories Like This In Your Inbox

SPONSORED

Recommended

Come si diventa Santi? Lo spiega il vademecum 'Gaudete et Exsultate' di Francesco

Come si diventa Santi? Lo spiega il vademecum 'Gaudete et Exsultate' di Francesco

“Il mio umile obiettivo è far risuonare ancora una volta la chiamata alla santità cercando di incarnarla nel contesto attuale, con i suoi rischi, le...
Via al governo Lega-M5S del neo premier Conte con il giuramento dei ministri

Via al governo Lega-M5S del neo premier Conte con il giuramento dei ministri

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella , ha ricevuto alle 21.00 del 31 giugno il professor Giuseppe Conte per conferirgli l’incarico di...
L’Ambasciatore Varricchio in Virginia per la prima campagna Usa della Fregata Alpino della Marina Militare italiana

L’Ambasciatore Varricchio in Virginia per la prima campagna Usa della Fregata Alpino della Marina Militare italiana

L’Ambasciatore d’Italia negli Stati Uniti, Armando Varricchio, ha compiuto una visita a Norfolk (Virginia) in occasione della prima campagna negli...
In fuga dall’eruzione del Vesuvio: eccezionale ritrovamento a Pompei

In fuga dall’eruzione del Vesuvio: eccezionale ritrovamento a Pompei

Il torace schiacciato da un grosso blocco di pietra, il corpo sbalzato all’indietro dal potente flusso piroclastico, nel tentativo disperato di fuga...
La cucina regionale? E’ questione di cultura con Elizabeth Minchilli

La cucina regionale? E’ questione di cultura con Elizabeth Minchilli

Negli ultimi 30 anni Elizabeth Minchilli ha scritto dei piaceri della vita italiani. È autrice di 9 libri sull’Italia, compreso il più recente "...

Weekly in Italian

Recent Issues